Autostima psicologo psicoterapeuta Padova

L’autostima, cioè l’amore per se stessi, è qualcosa di necessario.

Permette di trovare nel mondo cose e situazioni che fanno sentire protetti, e permette di sentirsi motivati a fare delle cose per sé. Permette, cioè, di creare le condizioni per fare cose che si desiderano.

Questo è l’aspetto fondamentale della definizione di autostima, per noi.

L’autostima è una sorta di serbatoio da cui ciascuno di noi attinge per le attività quotidiane. Può essere più o meno capiente, più o meno solido.

A volte presenta dei buchi.

L’amore di sé è qualcosa che si costruisce nella relazione con gli altri, specialmente nelle relazioni di accudimento vissute da bambini. Durante lo sviluppo, è necessario un bambino si senta in qualche misura speciale, e consideri speciali i propri genitori. Questa situazione di idillio permette di costruire solide basi per un successivo normale ridimensionamento di questi (normali) entusiasmi infantili.

Sono queste le esperienze della vita che danno l’impronta al proprio caratteristico serbatoio dell’autostima.

La costruzione dell’autostima ha una grande influenza sulla successiva capacità di una persona di amare e sentirsi amata, di lavorare, di avere delle relazioni e di provare soddisfazione.

Chi ha difficoltà nel campo dell’autostima può trovare problematico tutto questo.

Chi ha una bassa autostima, cioè, può trovare difficile fare qualcosa per sé. Una persona in questa situazione può pensare, ad esempio, di non meritare nulla. Può desiderare che siano gli altri a riconoscere i suoi bisogni, e soffrire quando questo non accade. Ed attendere, dolorosamente, che accada qualcosa che la faccia sentire valorizzata, provando forti sentimenti di delusione e insoddisfazione.

 

Come ci occupiamo della cura dell’autostima?

Chi si rivolge a noi per una difficoltà nel campo dell’autostima avverte il bisogno di ricevere delle rassicurazioni sui propri meriti e qualità. Si tratta di una situazione faticosa, in quanto queste rassicurazioni non arrivano mai a colmare il senso di insicurezza che fa da sfondo.

Chi cerca dei rimedi per la propria bassa autostima, ha la sensazione di essere incastrato, per certi aspetti, in una vita dolorosa e insoddisfacente.

La cura dei un’autostima carente parte da questa sensazione di incolmabile vuoto per domandarsi quale esperienze dolorose e quali pensieri abbiano portato la persona ad attribuirsi scarso valore e sentirsi, in definitiva, incompleta.

L’identificazione di tale nodo è necessaria per permettere al paziente di ricostruire un’immagine di sé sufficientemente positiva da diventare fonte, prima di tutto, di un senso di sicurezza rispetto al proprio valore. Questo è essenziale per iniziare a costruire una vita non solo serena, ma anche soddisfacente.

Questo obiettino non è solo “aumentare l’autostima”. È possibile trasformare le situazioni di sofferenza in occasioni per migliorare la qualità di vita.

Le esperienze negative non sono più tempo buttato via, se il nostro paziente può metterle al proprio servizio.

Sono queste le esperienze che fanno capire quali intimi bisogni siano rimasti insoddisfatti.

Sono queste le esperienze da cui ripartire per una vita più serena.

 

Per entrare più nel dettaglio:

Perché sceglierci?

Le difficoltà possono diventare occasioni di miglioramento della propria vita.

Noi ci impegnamo a trattarle con l'attenzione e il rispetto che meritano col rispetto che merita l'unicità della persona che le porta.

 

Chiedi informazioni

Attenzione

Ci interessa soprattutto il paziente nella sua unicità

Competenza

Siamo professionisti con competenze specifiche che si integrano

Professionalità

Coltiviamo con dedizione pratiche professionali di qualità

Presa in Carico

Ci occupiamo anche di situazioni di alto grado di complessità