Depressione psicologo psicoterapeuta Padova

Depressione” è una parola che viene abitualmente riferita ad un insieme molto vasto di manifestazioni.

  • Una profonda tristezza, una sensazione di vuoto, un’incapacità di entrare in contatto con le persone vicine sono alcuni aspetti caratteristici di alcuni modi di sentirsi depresso; ma anche l’apatia, la spossatezza, la sensazione di inutilità e disperazione, la rabbia, una sensazione di nervosismo persistente.
  • Possono essere disturbate funzioni vitali fondamentali come il sonno, l’appetito, la concentrazione.
  • Possono essere presenti pensieri negativi invadenti, pensieri di suicidio e la ricerca di un alleviamento della sofferenza mediante assunzione di alcool o sostanze, o mediante la messa in atto di condotte pericolose.

In certi casi, la depressione si manifesta come qualcosa di utile: la sua comparsa può segnalare un momento di presa di coscienza di un cambiamento che è avvenuto nella vita di una persona e il necessario abbandono di qualcosa di sé. In questo caso, testimonia un’evoluzione della persona che lo sperimenta.

La depressione rappresenta invece un problema  quando compromette la vita di chi la sperimenta, e la spinge verso un arresto, piuttosto che un’evoluzione. Questo accade quando una situazione di vita vissuta come una dolorosa perdita.

Non a caso non diciamo “in concomitanza di un evento”: non sempre si tratta di un qualcosa di chiaramente identificabile da parte di chi lo vive, come un lutto, la fine di una relazione importante o una delusione lavorativa. Molto spesso la depressione sembra arrivare “dal nulla”.

Sia che si capisca da dove potrebbe essere nata, sia che questo non sia immediatamente comprensibile, la depressione è specchio di una perdita talmente intima da non poter essere facilmente riconosciuta come tale, ma solo vissuta nei suoi dolorosi effetti.

Si sente cioè che si sta male, ma qualcosa di importante della fonte di questo male sfugge.

 

Come ci occupiamo della cura della depressione?

Il trattamento della depressione richiede di comprendere assieme alla persona sofferente cosa abbia ha creato quel buco nella sua esperienza che drena le forze e limita le possibilità di avere una vita soddisfacente.

Si tratta, dunque, di capire come sia possibile limitarne la forza negativa e bonificarne l’azione. Se è vero che alcune situazioni della vita sono fonte di un forte dolore, è necessario fare in modo che questo dolore sia tollerabile per chi lo sperimenta, che possa lasciare liberi di vivere la propria vita e che divenga il più possibile uno stimolo a trovare delle anche fonti di piacere.

A noi interessa trasformare le situazioni di sofferenza in occasioni per migliorare la qualità di vita. La tristezza ha un senso, quando il nostro paziente riesce a farne una spinta verso situazioni gioiose. 

 

Per entrare più nel dettaglio:

Perché sceglierci?

Le difficoltà possono diventare occasioni di miglioramento della propria vita.

Noi ci impegnamo a trattarle con l'attenzione e il rispetto che meritano col rispetto che merita l'unicità della persona che le porta.

 

Chiedi informazioni

Attenzione

Ci interessa soprattutto il paziente nella sua unicità

Competenza

Siamo professionisti con competenze specifiche che si integrano

Professionalità

Coltiviamo con dedizione pratiche professionali di qualità

Presa in Carico

Ci occupiamo anche di situazioni di alto grado di complessità